Torna alla home page

Donne d'Italia

Ritratti
Una galleria giornalistica di ritratti femminili legati all'Unità d'Italia. Donne protagoniste nell'economia, nelle scienze, nella cultura, nello spettacolo, nelle istituzioni e nell'attualità. Ogni settimana due figure femminili rappresentative della storia politica e culturale italiana passata e presente.

La “Bella Gigogin” e la storia delle barricadere di Milano

La “Bella Gigogin” e la storia delle barricadere di Milano

🕔22/8/

Le patriote delle Cinque Giornale di Milano del 1848: da Luisa Battistotti che disarma da sola un drappello di sei soldati austriaci a Giuseppina Lazzaroni, dalla mira infallibile, che sale sulle barricate, vestita da uomo...

Leggi tutto»
Manuela Kustermann, la signora del teatro sperimentale

Manuela Kustermann, la signora del teatro sperimentale

🕔16/8/

Una vita per il teatro, un lavoro e una passione condivisi con Giancarlo Nanni, un impegno che ha dato vita all'esperienza del Teatro Vascello: da quando Nanni non c'è più, dal gennaio del 2010, Manuela Kustermann si trova da sola alla guida del teatro...

Leggi tutto»
Teresa Casati Confalonieri, una carbonara alla scala

Teresa Casati Confalonieri, una carbonara alla scala

🕔16/8/

Con Federico Confalonieri formò la coppia più importante della Milano della Restaurazione, dando respiro alla causa progressista. Finché il pugno austriaco si abbatté sul suo sogno di libertà e, aiutata dall’amico Manzoni, lottò fino alla fine...

Leggi tutto»
Mina, la giovane Holden italiana

Mina, la giovane Holden italiana

🕔8/8/

A marzo saranno settantuno candeline per lei, e nessun problema - grazie alla sua capacità pneumatica - spegnerle con il soffio più intonato che conosciamo. Dal 1978 però è un soffio invisibile...

Leggi tutto»
Antonietta De Pace, pasionaria del profondo sud

Antonietta De Pace, pasionaria del profondo sud

🕔8/8/

Bella, colta, temeraria. Anima della resistenza mazziniana tra Napoli e il Salento, Garibaldi la volle al suo fianco, vestita con i colori della bandiera italiana, quando entrò nella Napoli liberata.

Leggi tutto»
Miriam Mafai, militanza dalla parte delle donne

Miriam Mafai, militanza dalla parte delle donne

🕔1/8/

Miriam Mafai, una delle nostre giornaliste capace di seguire il filo confuso, a volte violento, a volte misterioso, della storia del nostro paese. Seguirlo con compassione, dote rara nel panorama della cronaca...

Leggi tutto»
Enrichetta e Carlo Pisacane, amore al tempo della rivoluzione

Enrichetta e Carlo Pisacane, amore al tempo della rivoluzione

🕔1/8/

Se il Risorgimento fosse una storia di amore sarebbe quella di Enrichetta di Lorenzo e Carlo Pisacane. Il fascinoso ufficiale, la moglie fedifraga, la drammatica fuga, lo scandalo, la miseria, il carcere, le barricate, le riunioni segrete...

Leggi tutto»
Cecilia Laschi, una italiana ai vertici della robotica

Cecilia Laschi, una italiana ai vertici della robotica

🕔25/7/

Un umanoide su una barca a vela. Lei lo chiama il suo “sogno”. Per di più “inutile”. Però se a dirlo è Cecilia Laschi si può ben pensare che diventerà un progetto finanziato a livello internazionale...

Leggi tutto»
La Baronessa Bandiera, essere madre di due eroi

La Baronessa Bandiera, essere madre di due eroi

🕔25/7/

Non riuscirà a frenare i loro sogni rivoluzionari, proverà a strapparli alla condanna a morte. E capirà, sentendoli cantare l’amore per l’Italia mentre vengono condotti al loro supplizio, di avere come figli due eroi.

Leggi tutto»
Elisabetta Belloni: diplomazia è un sostantivo femminile

Elisabetta Belloni: diplomazia è un sostantivo femminile

🕔18/7/

Elisabetta Belloni, da due anni direttore generale della Cooperazione allo sviluppo, è la prima donna alla guida di uno degli uffici strategici del ministero degli Affari Esteri. Fu d’altra parte sempre lei la prima donna a dirigere...

Leggi tutto»
Cristina di Belgioioso, la storia della principessa rivoluzionaria

Cristina di Belgioioso, la storia della principessa rivoluzionaria

🕔18/7/

Poteva vivere nel lusso. Scelse di mettere prestigio ed ingegno per avverare il sogno dell’Italia risorgimentale. Musa di schiere di artisti, finanziatrice di rivoluzioni, prima italiana a dirigere un giornale: dai salotti di Parigi alle battaglie di Mila

Leggi tutto»
I salotti / 3 - Le “divine” che resero grandi i “grandi”

I salotti / 3 - Le “divine” che resero grandi i “grandi”

🕔11/7/

Seconda parte della storia che intreccia arte, amori e patriottismo. Tra fascinose salonnier come Isabella Teotochi (foto) e soprani-mito come Giuditta Pasta

Leggi tutto»
Maria Teresa Arganelli, quando la Corte dei Conti è femmina

Maria Teresa Arganelli, quando la Corte dei Conti è femmina

🕔4/7/

La prima donna a conseguire le funzioni direttive superiori nelle magistrature ha un nome, anzi un triplo nome, e si chiama Maria Teresa Arganelli: il Procuratore Generale Aggiunto della Corte dei Conti.

Leggi tutto»
I salotti / 2 -  Primedonne sulle scene del Risorgimento

I salotti / 2 - Primedonne sulle scene del Risorgimento

🕔4/7/

Il tessuto di relazioni che nel Risorgimento unì musica, arte e politica passa per i salotti, vive sui palcoscenici. Una storia in due parti.

Leggi tutto»
Federica Guidi, l’industria italiana di domani

Federica Guidi, l’industria italiana di domani

🕔27/6/

Di lei si parla come d’una instancabile lavoratrice che ha iniziato la gavetta nel 1996 nell'azienda di famiglia, la Ducati Energia, dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza

Leggi tutto»
I salotti / 1 – Risorgimento a colpi di ventaglio

I salotti / 1 – Risorgimento a colpi di ventaglio

🕔27/6/

Le storie intrecciate delle spregiudicate contesse di Castiglione (foto) ed Eugenia Litta - amanti di Napoleone III ed Umberto I - e del potente salotto politico di Clara Maffei

Leggi tutto»
Ilaria Cacciotti, la scienziata che voleva bloccare il Parkinson

Ilaria Cacciotti, la scienziata che voleva bloccare il Parkinson

🕔20/6/

Ha 30 anni, si è laureata in Ingegneria medica all’Università di Tor Vergata nel 2007 e subito dopo ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Ingegneria dei materiali

Leggi tutto»
Le donne di Garibaldi / 3 - L’altra metà delle camicie rosse

Le donne di Garibaldi / 3 - L’altra metà delle camicie rosse

🕔20/6/

Nella lista ufficiale dei Mille figura solo la moglie di Crispi. Ma furono tante le donne - dalla contessa di Salasco (foto) alla popolana “Sangiovannara” - protagoniste dell’impresa del 1860.

Leggi tutto»
Sara Simeoni, qualcuna volò sopra i due metri

Sara Simeoni, qualcuna volò sopra i due metri

🕔13/6/

Qualche anno fa il cantautore Samuele Bersani intonava: “Che vita! Pietro Mennea e Sara Simeoni son rivali alle elezioni”, per dire che la vita è strana, che uno parte atleta e finisce in politica

Leggi tutto»
Le donne di Garibaldi / 2 – Quando il mondo passava per Caprera

Le donne di Garibaldi / 2 – Quando il mondo passava per Caprera

🕔13/6/

Francesca Armosino è la silenziosa testimone degli ultimi anni di vita dell’eroe. Quelli vissuti tra la consacrazione del suo mito e l’autoesilio sardo

Leggi tutto»